Attrezzatura: il Guanto da Golf

Nella scelta dell’attrezzatura per giocare a golf bisogna fare attenzione a diversi particolari: uno tra quelli a cui i principianti prestano poca attenzione è quella relativa al guanto.

Perché il guanto da golf è importante?

Per giocare a golf è necessario prestare attenzione a diversi particolari ed uno dei tanti è senza dubbio il guanto da golf.

Perché il guanto da golf è così importante per sperare di riuscire ad ottenere una prestazione che soddisfi le proprie attese? Prima di rispondere a questa domanda va specificato che nel golf si usa un solo guanto e che quindi, la prima cosa da tenere ben presente è quella di non presentarsi mai e poi mai indossando due guanti.

Il guanto da golf è fondamentale per proteggere le mani in caso di condizioni atmosferiche avverse, ovvero dinanzi a giornate di pioggia o particolarmente fredde. Tuttavia, risulta ancora più importante per due aspetti: grazie al guanto, si evita la formazione di fastidiosi calli che possono incidere negativamente sulla prestazione e può aiutare a trovare un grip migliore in fase di tiro.

Come scegliere il guanto da golf?

Chiarito quanto sia importante il guanto da golf, bisogna ora cercare di capire come scegliere quello perfetto.

Prima di tutto bisogna chiarire che deve essere acquistato quello per la cosiddetta “mano non dominante“: ciò significa che dovrà esser acquistato un guanto destro per chi è mancino e sinistro per chi invece usa prevalentemente o unicamente la mano destra.

Un altro aspetto assolutamente da considerare è la taglia del guanto, perché quest’ultimo deve essere da un lato perfettamente aderente alla mano, ma allo stesso tempo non deve impedire un facile movimento delle dita.

Per quanto concerne i materiali si può decidere di comprare un guanto in pelle, anche se bisogna tenere presente che in caso di pioggia potrebbero risultare inadatti e complicare terribilmente la gara; oppure optare per dei guanti sintetici, che sono decisamente più resistenti.

Se si è alle prime armi con il golf, il consiglio è quello di affidarsi a questo secondo tipo di guanto: il motivo sta nel fatto che solitamente, quando si è appena iniziato a giocare a golf, si ha la tendenza a stringere troppo l’impugnatura e quindi un guanto in pelle si consumerebbe molto velocemente venendo meno a quella che è la sua funzione.

Infine, va detto che vi sono in vendita anche guanti specifici per la pioggia e che è preferibile sempre optare per colori come il nero o il bianco per gli uomini ed il rosa per le donne.