Bulge e Roll: scopri cosa sono

Il golf, come qualsiasi sport, si caratterizza per la presenza di diversi termini tecnici! Scopriamo insieme cosa si intende quando si parla di Bulge e Roll.

Cosa sono il bulge ed il roll?

Parlare di bulge e di roll significa fare riferimento a un aspetto dei legni, i quali possono avere due curvature: una orizzontale e una verticale.

In caso di curvatura di tipo orizzontale, che parte dal tacco per arrivare alla punta, si sarà in presenza del bulge, mentre nel caso in cui la curvatura sia di tipo verticale, con inizio nella parte alta e termine nella suola, si sarà in presenza del roll.

Il primo tipo di curvatura consente di dare vita ad un effetto che viene definito “ad ingranaggio” con la pallina, dando modo di correggere gli errori che possono verificarsi al momento dell’impatto con la pallina. Questo tipo di curvatura risulta molto importante anche per i professionisti, che sono soggetti ad errori molto più spesso di quanto si pensi.

Tuttavia, si sbaglia se si pensa che la semplice curvatura di questo tipo possa essere decisiva per evitare o correggere errori nel tiro: non vi è infatti niente da fare di fronte ad errori molto gravi nello swing.

Il roll, invece, va ad incidere non tanto sulla traiettoria, quanto sull’altezza raggiunta dalla pallina: ciò che va a modificare è l’angolo di partenza in base al punto in cui la faccia del bastone va ad impattare con la pallina.

Ma oggi il bulge ed il roll esistono ancora?

Spiegato in cosa consistono il bulge ed il roll, va detto che questa distinzione, concettualmente molto importante nel mondo del golf, sta lentamente scomparendo.

Il motivo va ricercato nel fatto che ormai da diversi anni si tende a creare legni con curvatura orizzontale. Stiamo quindi assistendo, in modo lento ma a quanto pare inesorabile, alla scomparsa del roll dai campi da golf.

I legni attuali difficilmente hanno una curvatura di tipo verticale in quanto, a detta dei golfisti stessi, questa viene spesso considerata superflua.

Va sottolineato che i legni di ultimissima generazione, ovvero quelli costruiti in titanio, sembrano in grado di mandare in pensione di qui a pochi anni anche il bulge. Il motivo in questo caso è da ricercare nel materiale con cui sono costruiti: diversi studi hanno infatti dimostrato come possa dare vita ad una distribuzione delle masse totalmente diversa rispetto ai bastoni del passato e come il centro di gravità si trovi in un punto molto più vicino rispetto a quella che è la faccia del bastone. Questo spiega perché anche il roll è in via di pensionamento.