Una delle posizioni fondamentali del Golf: lo Stance

In Questo Articolo

Quando si gioca a golf, la posizione del corpo è una componente fondamentale. Imparare ad assumere corretta postura infatti è uno dei primi passi nell’apprendimento della tecnica golfistica.

La posizione dei piedi, detta Stance, gioca un ruolo fondamentale per un tiro ben riuscito. Oltre a garantire il giusto equilibrio e una buona capacità di movimento, lo Stance è determinante per assicurare un colpo potente e ben direzionato.

Lo Stance

Avere un ottimo Golf Stance significa saper posizionare in modo strategico i piedi davanti alla palla, tenendo conto di larghezza, allineamento e apertura delle punte dei piedi.

Per una postura bilanciata, la distanza dei piedi deve corrispondere all’ampiezza delle spalle. Infatti, se i piedi sono troppo ravvicinati, si rischia di assumere una posizione instabile, che può condizionare in modo negativo il momento del backswing per colpire la palla.

Se al contrario i piedi sono troppo distanti, non viene favorita la giusta flessibilità del corpo, necessaria per eseguire la torsione.

Inoltre, il distanziamento dei piedi viene influenzato sia dalla corporatura dell’atleta, più è alto il giocatore, più divaricati devono essere i piedi, sia dalle dinamiche di gioco: se il gioco esige uno swing controllato, lo stance corretto è quello con i piedi più vicini, mentre una maggiore potenza è data da uno stance con i piedi più larghi.

Lo Stance Ottimale

Uno stance ottimale prevede un allineamento dei piedi in linea parallela a quella di tiro. Per un allineamento preciso, può essere utile posizionare due bastoni per terra come parametro di riferimento.

La posizione della punta del piede destro deve essere perpendicolare alla linea di tiro, affinché la parte inferiore del corpo agisca come trazione per facilitare la rotazione del backswing.

La punta del piede sinistro, che costituisce il punto d’appoggio per lo swing, deve essere leggermente divaricata, per agevolare la massima scioltezza nella rotazione dei fianchi.

Una corretta esecuzione dello stance è il punto di partenza per affinare la propria tecnica, personalizzandola in base alle esigenze del proprio fisico. Solo così ogni giocatore troverà la giusta combinazione per lo swing desiderato.