European Tour 2017: due le tappe italiane del torneo

L’edizione 2017 dell’European Tour trova, tra le sue novità, una nuova tappa rispetto all’anno scorso: ben 48 sono gli appuntamenti da segnare sul calendario.

In realtà alcuni degli eventi rilevanti per la nuova stagione sono già iniziati nel dicembre scorso, con l’Australian PGA Championship, vinto da Brandon Stone, e l’Alfred Dunhill Championship, che ha visto il trionfo di Harold Varner III. Il tour ha ripreso da poco, precisamente il 12 gennaio scorso, con in BMW South African Tour.

Altra novità del 2017 è la reintroduzione, in veste rinnovata, di ben 3 competizioni: l’Open de Portugal al Morgado Golf Resort (dall’11 al 14 maggio), il Rocco Forte Open – Verdura, in Sicilia (dal 18 al 21 maggio) e l’Andalucía Valderrama Masters hosted by the Sergio Garcia Foundation (dal 19 al 22 ottobre).

Le tappe italiane

L’Italia ospiterà due delle varie competizioni che compongono l’European Tour 2017. Il primo appuntamento è il 18 maggio, con il Rocco Forte Open Verdura, in Sicilia, ospitato dall’incantevole Verdura Golf & Spa Resort, nei pressi di Agrigento. Questo Resort è dotato di un campo da golf quasi completamente costeggiato dal cristallino Mar Mediterraneo, che offre panorami molto suggestivi e rilassanti; lungo quasi 2 chilometri, il campo offre due ricchi percorsi, per un totale di 18 buche disegnate da Kyle Phillips. Il proprietario del resort, Sir Rocco Forte, si è detto entusiasta di accogliere la competizione nella sua sontuosa proprietà, in quanto appassionato di golf. Il premio in palio in questa competizione consiste in un milione di euro.

Il secondo appuntamento importante per l’Italia è fissato per il 12 ottobre 2017, giorno in cui prenderà al via la 74° edizione dell’Open d’Italia, mentre la conclusione del torneo è fissata per il 15 ottobre. La grande novità di quest’anno è l’introduzione dell’importante Rolex Series nell’European Tour, di cui fa parte anche l’Open d’Italia insieme all’Irish Open, al Turkish Airlines Open e al DP World Tour Championship. La Rolex Series assume grande importanza nell’ambito dell’European Tour grazie al suo succoso montepremi: un bottino da 7 milioni di dollari.