Golf e riscaldamento: scopri gli esercizi da fare prima di giocare

Il golf come qualsiasi sport, presuppone un’adeguata preparazione atletica che deve avere luogo sia nei mesi e nelle settimane precedenti alle gare, sia il giorno stesso, prima di dare il via al torneo a cui si partecipa.

Ma quali sono gli esercizi da fare prima di giocare a golf? Scopriamoli insieme.

Lo stretching: un momento fondamentale prima di giocare

Senza dubbio un momento fondamentale prima della gara è quello dello stretching. Ormai tutti sanno che con tale termine si indicano tutti quegli esercizi necessari per stimolare i muscoli che verranno coinvolti maggiormente nel corso della gara.

Effettuare degli esercizi di stretching nel modo corretto è molto importante perché in questo modo si riduce al minimo il rischio di andare incontro a degli infortuni sia nel corso della gara che nei giorni successivi. Quindi il consiglio è quello di eseguire degli esercizi di stretching prima della gara: i benefici sono assicurati.

Che tipo di esercizi svolgere nel corso del riscaldamento?

Tra gli esercizi da svolgere prima della gara e che rientrano nello stretching ve ne sono diversi che necessitano sempre di 40 secondi, massimo un minuto per essere effettuati.

Si dovrebbe ad esempio iniziare allungando le braccia sulla testa, tenendo le mani incrociate ed esercitando una spinta verso l’alto. Altro esercizio molto importante è quello che richiede l’ausilio della mazza da golf: quest’ultima va presa con le mani e bisogna essere in grado di portarla all’altezza della nuca.

Un altro esercizio da svolgere sicuramente è quello con cui ci si protrae in avanti, cercando di mantenere le ginocchia il più tese possibile, in modo da riuscire a tastare il terreno con il palmo delle proprie mani.

Questi sono solo alcuni degli esercizi che vanno effettuati per evitare problemi muscolari e di altra natura nel corso della gara e nei giorni a seguire.