Golf & Salute: 18 Buche a settimana per stare in forma

Il Golf non è solo un gioco dalla nobile origine, che sta avendo uno sviluppo sempre più ampio senza essere considerato necessariamente uno sport “d’élite”, infatti viene considerato anche un modo ideale per mantenersi in forma, restando all’aria aperta in maniera salubre, praticando attività fisica in un modo coinvolgente e stimolante.

Garantisce il medico della Nazionale

Federica Alviti, medico ufficiale della Nazionale donne di Golf, ha recentemente illustrato in un’intervista quelli che sono i vantaggi più evidenti del praticare il golf in maniera costante.

L’ideale, secondo la dottoressa Alviti, sarebbe riuscire a giocare una partita completando un percorso da 18 buche ogni settimana: questo sarebbe il ritmo ideale per riuscire a evitare una vita sedentaria e soprattutto ricevere dal Golf benefici per il cuore e anche per abbassare i livelli del colesterolo, che come è noto si riduce notevolmente con un’attività fisica costante.

Il Golf permette di camminare a lungo e di educare il corpo al movimento, compresi i muscoli delle braccia che sono fondamentali al momento del tiro.

Soprattutto le distanze da coprire tra una buca e l’altra sono un vero toccasana per evitare la sedentarietà, nociva per i più anziani, ma anche per i giovani che possono cadere facilmente in sovrappeso.

Un toccasana per il cervello

Ma una bella partita a Golf è anche estremamente importante per mantenere la mente allenata, infatti ha benefici medici accertati anche per il cervello e non solo per il fisico.

La mente infatti non si focalizza solamente sui colpi da effettuare, ma anche su punteggio, buche da coprire, tiri degli avversari e distanze da calcolare.

Un’attività cerebrale che gli esperti giudicano efficace e utile tanto quanto quella degli scacchi. Inoltre, il Golf è anche uno sport importante per regolare il tono dell’umore, è un’attività che in due ore può aiutare a combattere la depressione, proprio grazie alle lunghe camminate che sono molto utili per combattere gli stati depressivi.

Insomma, il Golf può essere utilissimo per la salute ed appassionare sempre più il numeroso pubblico italiano che si sta avvicinando a questo sport in attesa del grande appuntamento della Ryder Cup 2022, che si svolgerà sui green di Roma.