La pallina da Golf: conosciamola meglio

Per poter giocare meglio a golf e piazzare colpi più precisi, al giocatore non basterà solamente maneggiare bene il drive. Egli dovrà conoscere anche le caratteristiche principali della pallina, che è per definizione lo strumento più importante per praticare questo sport.

Le caratteristiche della pallina

Le case produttrici ogni anno producono una quantità enorme di palline, differenziandole per materiali e rispettandone le caratteristiche stabilite dai regolamenti del golf. A questo proposito, merita citazione l’Appendice III delle regole del golf, che stabilisce che, fatta salva la forma sferica della pallina, il suo peso massimo deve essere 45,93 grammi, mentre il suo diametro non può essere superiore ai 42,67 millimetri.

Gli aspetti che più vengono curati dalle case produttrici di palline da golf sono lo spin e la distanza, importanti rispettivamente per i colpi a terra e per i colpi in cui si prevede che la pallina si stacchi dal green e voli verso la buca. Nel corso degli anni si è sempre cercato di creare una pallina che rappresentasse un “compromesso” nel bilanciamento di queste due caratteristiche fondamentali, per consentire al golfista di avere una maggiore sensibilità nei colpi a distanza ravvicinata ed una maggiore forza in quelli a lunghe distanze.

Com’è composta una pallina: i materiali usati

I materiali di una pallina da golf sono i più svariati. Le palline, in primis, sono distinguibili in palline a strato unico e palline multistrato. Le prime sono utilizzate dai golfisti principianti con velocità di swing abbastanza bassa. Le seconde, al contrario, sono usate dai giocatori più esperti, desiderosi di avere un feeling maggiore con la pallina intorno al green.

Nelle palline multistrato si utilizzano i materiali più svariati per le parti interne, mentre il rivestimento esterno è composto principalmente di surlyn, molto resistente, ed uretano, che garantisce una maggiore morbidezza nel tocco della palla. Le fossette sulla superficie della pallina, che in genere variano da 300 a 450, e che ne aumentano l’aerodinamicità e la resistenza.