L’importanza dei Caddie: non solo semplici Portabastoni

Chi segue abitualmente il golf sa bene come uno dei ruoli più importanti in assoluto è quello del Caddie e che solo chi non ha mai giocato a golf o seguito dei tornei può pensar si tratti semplicemente della persona che il golfista in gara ha scelto come portabastoni.

La Figura del Caddie

L’idea che il Caddie sia solo un portabastoni è assolutamente distante da quella che è la realtà, infatti, il “portabastoni” oggi è una figura sempre più decisiva per le sorti della carriera dei giocatori professionisti nei singoli tornei a cui prendono parte.

Detto questo, come mai quello del Caddie è un ruolo così importante, ben lontano dall’essere semplicemente l’incaricato del trasporto dell’attrezzatura e della pulizia della stessa?

Cosa fa il Caddie?

Il Caddie, è colui che aiuta il giocatore nel fare le scelte di gioco, tra cui la scelta del bastone da utilizzare in determinate situazioni o come effettuare un colpo che potrebbe risultare decisivo per la prosecuzione del torneo del giocatore che accompagna.

Inoltre svolge un importante ruolo di natura psicologica, perché è colui che deve essere capace di non far perdere al giocatore la fiducia nei momenti di difficoltà che possono capitare in un torneo e allo stesso tempo di tenerlo con i piedi per terra quando le cose sembrano andare a gonfie vele.

Questo aspetto del ruolo di Caddy è molto importante e richiede una certa fermezza di carattere e capacità di parlare a viso aperto con campioni affermati o golfisti in cerca della consacrazione a livello internazionale.

Altro che semplici portabastoni

Già da quanto detto finora si capisce come il Caddie sia un ruolo tutt’altro che marginale nel golf, e un ulteriore conferma di tutto questo è data dal fatto che non sono pochi gli ex giocatori professionisti che, una volta ritiratisi dall’attività, si sono riciclati in tale ruolo o coloro che hanno preferito ad una promettente carriera questa, sicuramente meno stressante.

Infine, anche l’aspetto economico di tale impiego è cartina di tornasole della sua importanza, visto e considerato che, chi accompagna i giocatori professionisti di maggior spessore, arriva a guadagnare cifre che possono arrivare a diverse centinaia di migliaia di dollari all’anno.