Occhiali da sole per il golf: ecco alcuni consigli

Il golf è uno sport sano, pulito e di classe che si svolge necessariamente all’aria aperta. Le belle giornate solo l’ideale per trascorrere lunghe ore sul green, in armonia con l’ambiente, circondati dal silenzio e immersi in una passione.

Tuttavia, uno dei nemici dei golfisti, paradossalmente, è proprio il sole, che può inficiare la performance riducendo la visibilità del golfista. Per queste ragioni è fondamentale indossare sempre gli occhiali da sole, che oltre a proteggere gli occhi permettono di giocare con la massima tranquillità, di seguire la pallina e trovare la traiettoria migliore.

Occhiali da sole per il golf

Durante la sua permanenza sul green, il golfista è sottoposto a diversi cambi di luminosità e i suoi occhi sono costretti a concentrarsi su una superficie non uniforme, che riflette la luce in maniera disomogenea per un lungo periodo.

Gli occhiali da sole tradizionali non sono adatti per gli atleti impegnati sui campi da golf per diversi motivi: le lenti oscurano eccessivamente la visuale e conferiscono un handicap al giocatore, anche perché generalmente riducono i contrasti, impedendo le corrette valutazioni.

Gli occhiali da golf hanno lenti avvolgenti, la montatura ha una curvatura specifica che copre l’intero angolo visuale del gioco: solo queste lenti possono garantire le migliori condizioni di gioco sui green, anche in caso di luminosità molto intensa.

Le caratteristiche degli occhiali da sole per il golf

La montatura dovrebbe essere particolarmente leggera, visto che si presuppone che l’atleta debba indossarli per lunghe ore durante il gioco.

Alluminio e titanio sono solitamente i materiali più utilizzati in questo senso, ma non tutte le montature sono adatte a tutti i golfisti: per questa ragione, chi desidera un paio di occhiali davvero adatti al golf dovrebbe prevedere la realizzazione di un modello su misura.

Questi occhiali dovrebbero sempre avere lenti fotocromatiche che, con il cambiamento della luce, si scuriscono o schiariscono per adattarsi alle nuove condizioni.

Per il golf, le colorazioni migliori delle lenti sono quelle porpora (dalle tonalità chiare a quelle scure) e quelle giallo-arancioni, sono le più adatte per garantire le migliori soluzioni di contrasto sul green verde.