Qual è la dimensione delle buche da golf? scopriamolo

Tra gli aspetti più curiosi ed interessanti del golf vi è senza dubbio quello relativo alla dimensione delle buche, anche se parlando di tale termine va fatta prima di tutto una precisazione, perché con esso si indicano due elementi differenti di questo sport.

Cosa si intende con il termine buca?

Molto sinteticamente, quando nel golf si parla della “buca” si intende quasi sempre quella posizionata nel terreno dove bisogna essere così abili da far entrare la pallina. Tuttavia con questo termine si indicata anche il tracciato, che partendo dal tee conduce alla buca vera e propria.

 

Qual è la dimensione di una buca da golf?

Detto questo, per trovare la risposta alla domanda su quale sia la dimensione delle buche da golf, bisogna fare un vero e proprio viaggio indietro nel tempo, alla fine del 1800, precisamente al 1893.

Fu infatti proprio in quell’anno che vide la luce il primo esempio di “hole cutter“, il cui diametro era di 10.8 cm. Sempre in quello stesso anno i vertici internazionali dell’epoca di questo affascinante sport decisero che le buche nel terreno dei campi da golf dovessero avere tale misura.

Questa caratteristica non è mai venuta meno, resistendo anche al tentativo di cambiamento che venne dagli Stati Uniti d’America nei primi anni ’30 del secolo scorso, quando vennero creati campi da golf in cui le buche avevano un diametro maggiore.